le donne sul lavoro

Posted in Donne, femminismo, lavoro with tags , on 19 novembre 2014 by jackilnero

Se non sei attraente secondo i canoni maschili ti sfottono dandoti della racchia, se sei bella come una bambola ti trattano come se lo fossi, se sei intelligente ti accusano di arroganza.
È un metodo molto efficace ed efficiente, perché è duttile e perché è praticato da tutti, sempre e ovunque. Se le donne faticano a scalare le posizioni lavorative, a conquistare una visibilità sociale o a essere autorevoli con la loro scrittura sul web, una grande responsabilità è da imputare a questa pratica intimidatoria indiscriminata che, vi assicuro, non è da sottovalutare

questo pensiero mi è piaciuto e lo trovo molto, troppo reale. In dimensioni un pò più chiuse e provinciali viene esternato anche molto facilmente e non so se sia meglio o peggio di quando è cammuffato e impalbabile per i corridoi del potere.

Motivo in più per apprezzare ogni briciola di rispetto che una donna si guadagna a fatica sul lavoro.

l’articolo

Ieri era un bel giorno

Posted in Musica, Personale with tags , , on 11 novembre 2014 by jackilnero

Ieri sera tornato a casa mi sono detto “perchè no?”. Ero solo, e avevo un pò di tempo, come non capitava da mesi.

Drogarsi non è poi così immorale come si vuol far credere ed è più diffuso di quanto si possa pensare, lo facciamo tutti i giorni, in modi più o meno costruttivi.

E così ho preso i crackers aperti che erano lì , quelli del giorno prima, che non croccano più ma non hanno ancora quel sapore che ricorda vagamente la muffa e ho pulito l’ultimo pezzo di formaggio, senza tagliarlo a fette, così, a morsi, senza il piatto.

Non sono stato a scegliere l’album giusto, l’avevo già deciso prima di chiedermi “perchè no?”, ho solo dovuto cercarlo perchè i cd ormai dal trasloco non sono più in ordine alfabetico.

La nostra stronza di una cagnetta non sembrava curarsi di potermi rovinare il momento e continuava ad uggiolare in attesa della padrona. L’ho chiusa fuori dal salotto. Fanculo anche te. La gatta invece mi guardava soddisfatta, un pò per lo smacco subito dalla sua rivale un pò perchè sentiva che c’era qualcosa nell’aria.

Ho premuto il tasto triangolare dello stereo e mi sono deduto sul divano, a sgranocchiare lentamente e assaporando i suoni. L’ultima volta che mi ero ascoltato i Pink Floyd così non era un bel momento. Ieri si, era un bel giorno, ed era mio.

“Astronomy Domine” mi ha portato via per un pò , toccandomi, offrendomi la dose di cui sentivo bisogno da tanto tempo. E niente, è così, certe cose stanno sull’Olimpo, e ai suoi piedi ci siamo noi.

haters gonna hate

Posted in Disgusto, facebook, hate with tags , , on 24 ottobre 2014 by jackilnero

Quando penso di farmi un profilo fake per andare ad insultare la gente in giro mi accorgo che c’è qualcosa che non va in me.
Lo feci già una volta, da ragazzino, per distruggere il forum  di una community “nemica” che si era comportata male, con tanto di hide IP, multiutente e trolleggio sadico (e non me ne pento, sia chiaro, meritava ben di peggio). E’ catartico, quasi.
Tendenzialmente penso di non farlo perchè ci vuole troppo tempo, e forse dopo l’impeto iniziale smetterei subito.
Ma come disse una volta il buon Faina  (secondo me si meraviglierà che io me ne sia ricordato, se mai leggerà questo post) “Le opinioni da hater del cazzo come le mie andavano di moda anni fa.” Oggi mi crea tutto fastidio: chi è banale perchè è banale, chi è noioso perchè è noioso, addirittura chi è brillante perchè si nota che è artificioso.

E questo cosa vuol dire? Vuol dire che sto invecchiando, ne sono quasi sicuro.

Sono un bravo ragazzo? sono uno stronzo polemico e spocchioso? non lo so, ma so che dire “tutte le opinioni devono essere rispettate”è una boiata assurda e a volte mi viene voglia veramente di prendere a schiaffi una marea di gente e urargli in faccia “ma non ti vedi quanto cazzo fai schifo? sei una merda parassita di vite altrui”

Fatti i cazzi tuoi Jack, fatti i cazzi tuoi…

felici e contenti (speriamo)

Posted in matrimonio, Personale with tags , , , on 22 ottobre 2014 by jackilnero

E alla fine dopo tanta attesa (tipo 10 minuti) arrivò la principessa …

al castello

E vissero insieme felici e contenti. Poi tornarono a casa, coi panni da lavare, la cena da fare , il cane da pisciare… ma questa è un’altra storia, e ve la racconterò un’altra volta ( ma anche no).

Prepararsi ed aspettarla…

Posted in matrimonio, Personale, photo, wedding with tags , on 12 settembre 2014 by jackilnero

Dato che ho ricevuto minacce di morte anche in via privata, eccone un paio del “prima” … a breve le altre … :P

stringi stringi

stringi stringi…

l'attesa...

l’attesa…

Nulla

Posted in Uncategorized on 5 settembre 2014 by jackilnero

Nulla.

 

Nulla, volevo conservarmelo. Sarà che oggi sono fragilissimo e faccio fatica a vivere, ma mi ha colpito.

Il pubblico di “Into the wild”

Posted in destra, Film, ichi-go ichi-e, sinistra, Società on 25 agosto 2014 by jackilnero

Giuro su mio zio morto che sto cercando le foto del matrimonio .. nel frammentre un quesito ogni tanto mi coglie:

Il pubblico di “Into the wild” si spacca in due (A e B) , e poi una metà di nuovo in due (non ci sono spoiler, potete leggere anche se non avete visto il film):

La prima divisione è tra (A) chi non capisce proprio il senso del film (E’ noioso, non succede niente, lui è un cretino, è insulso) e (B) chi lo adora e ne resta fortemente colpito (E’ pazzesco , è intenso, profondo, vero).

La seconda divisione riguarda il gruppo B, ed è tra chi adora, ama e piange per il portagonista, sentendolo fratello , e chi lo considera un cretino, un superficiale, un egoista, un viziato.

Ecco, al di la della seconda divisione, in una mia piccolissima mini-statistica mi chiedo: è davveramente vero che il gruppo B possa corrispondere indicativamente ad un gruppo di persone tendenzialmente di sinistra, con velleità artistiche di qualche tipo, un pò più introspettivo mentre il gruppo A sia indicativamente composto da persone un pò più di destra, più pragmatiche e meno suscettibili a drammi interiori (leggasi anche segamentalismo).

Non è una questione di giudizio, amo e odio persone di entrambi i gruppi … solo curiosità. Se qualcuno lo ha visto o conosce gente che lo ha visto mi dice se ha avuto gli stessi riscontri?

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 66 follower