Archive for the Humour Category

Etichetta e socialità d’ufficio

Posted in Humour, Società, Ufficio with tags , , , , , , , , on 19 settembre 2013 by jackilnero

Se proprio devo farlo, scoreggio sempre dopo che è passato il corriere, che puzza di suo. Così possiamo guardarci tutti e scuotere la testa e arricciare il naso. Mi sento parte di un gruppo di disprezzo.
Che è molto più socialmente coeso di un gruppo di interesse, per dire.

 

Tratto da “Vite e memorie su Scàip”

Annunci

il temibile P.N.S.

Posted in Humour, sesso with tags , , , on 3 giugno 2013 by jackilnero

Oggi discettando su e digitando di varie boiate mentre lottavo con la dislessia da tastiera (se esiste) mi sono imbattuto in quella che se non esisteva prima esiste da ora, una figura da keyboard pregna di significato e alterigia:

-.|-

che cos’è? eh? che cos’è?

Lì per li, una volta senza accento e una con, non ho realizzato subito a chi mi trovavo di fronte. Poco dopo mi è apparso in tutta la sua regale altisonanza, il Panda Ninja Sfregiato.
Borioso, trasmette da subito l’esperienza di chi ne ha vissute “a pacchi” e guarda gli altri stupidotti che appunto discettano e digitano.

Lunga vita al Panda Ninja Sfregiato!

PS: E’ bene notare che se per caso riuscite a scorgerne le fattezze è chiaro segno che non state bene e siete per lo meno al mio livello. Think about it!

PPS: se qualcuno si chiedesse che cosa ha a che vedere il PNS con la categoria “sesso” in cui l’ho inserita significa che non siete ben informati sull’attività riproduttiva del PNS, che contrariamente a tutti gli altri cugini Panda non rischia l’estinzione.

Questo post è stato pubblicato il 3 giugno 2013 alle 15:05 ed è archiviato in Humour, sesso con i tag , , , . Puoi seguire i commenti a questo post con il feed RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta, o mandare un trackback dal tuo sito. Modifica questo articolo.

Cose terribili che possono capitare a… /2

Posted in Cose terribili che possono capitare a..., Humour with tags , on 18 settembre 2012 by jackilnero

un angustiato adolescente in preda a coliche intestinali che sta aspettando i genitori alla reception dell’hotel per poter trovare finalmente sollievo in camera

ricevere un potente pugno nella pancia dalla sorellina giocherellona, facendo girare receptionist, portiere e genitori al fragore dell’immaginabile conseguenza

Pensavo che la rubrica “Cose terribili che possono capitare a…” poteva proprio continuare, mi sembra un buon modo per riaprire i battenti dopo una piccola pausa… per chi avesse perso il primo capitolo, assicuro che sono (purtroppo) tutti eventi realmente accaduti. Sigh.

i ggiovani d’oggi

Posted in blog, fumetti, Humour with tags , on 27 luglio 2012 by jackilnero

Grazie a cq ieri mi sono fatto una parentesi di grasse risate in una giornata terrificante … mi segno il link, da approfondire zerocalcare.it  (per chi apprezza, un blog umoristico a fumetti).

Sull’uomo indisponibile

Posted in Humour, sesso with tags , , on 20 luglio 2012 by jackilnero

Non dico che non so quanto darei per sentire una donna pronunciare questa frase unicamente perchè vi ho assistito.

“ma uffa.. io volevo farmelo quel coglione!”

applausi…

dio & i neuroni

Posted in Humour, Religione, Varie ed eventuali with tags on 29 giugno 2012 by jackilnero

Cosa dice il Cristianesimo? che mangiando la carne del corpo di uno zombie* ebreo astrale potrò vivere in eterno, riscattandomi dall’enorme peccato che una donna nata da una costola di un uomo fece mangiando una mela di un albero magico, dando retta ad un serpente parlante.
Ha senso.
*(dopotutto è resuscitato)

Non ho messo il virgolettato perchè è una citazione a memoria, ma l’ho letta stamattina su un libro e non ho potuto fare a meno di sbellicarmi (sotto lo sguardo stupito della mia compagna che ben conosce il mio grado di vitalità mattutina, prossimo allo zero).

Dopo le risate mi sono frullate un po’ di domande degenerative … un cristiano avrebbe riso? e un musulmano? è satira o volgarità? perchè si crede? quello che sappiamo dei “mori” è vero? come ci vedono loro? la pena di morte degli stati uniti è diversa da quella iraniana? cosa c’era prima di “Amici di Maria de Filippi”?  perchè a volte le bestemmie mi fanno ridere, a volte mi infastidiscono? e perchè mi infastidiscono? sono forse ancora infetto? un prete non può essere omosessuale? tanto non dovrebbe trombare uguale, che differenza fa…

A volte , i neuroni…

Pensare ridendo

Posted in Humour, Società on 21 ottobre 2011 by jackilnero

da DonZauker:
L’autorizzazione all’arresto del ragazzo con l’estintore noto come er Pelliccia è stata negata da un parlamento di suoi pari, con 315 voti contrari e 294 favorevoli, che hanno così dimostrato di credere alla motivazione secondo la quale er Pelliccia stava lanciando un estintore per spegnere l’incendio.

E anche alla successiva motivazione secondo cui, er Pelliccia sarebbe cognato di Mubarak.

Dopo la concitata votazione, il giovane ha abbracciato e baciato il proprio capogruppo, un pregiudicato noto come er Nano de mmerda e ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Sono un perseguitato nel mirino della magistratura solo per fini politici. C’è una gara delle Procure contro di me, prima mi vogliono come testimone, ora come indagato. Non ce la faccio più, uno di questi giorni vado in tv ed esplodo”.

E ancora: “Ci vuole una commissione d’inchiesta sul comportamento dei magistrati e delle procure”.

Felice per il risultato della votazione, er Pelliccia ha poi salutato i fotografi.

Tutto questo sarebbe successo se er Pelliccia fosse stato bocciato 3 volte all’esame di Stato ma inserito in una lista bloccata, in un collegio di ferro, dal potente genitore segretario di partito.

Oppure se er Pelliccia avesse assicurato una costante fornitura di troie minorenni a certi potenti leader politici che, per ringraziamento, lo avrebbero fatto eleggere in un consiglio regionale del nord.

Oppure se er Pelliccia fosse stato parente del sindaco di Roma.

Anzi, no. In quel caso sarebbe stato alla guida di un bell’autobus, lontano dagli scontri e dai problemi.

Ecco, davanti ad episodi come questi, la nostra domanda è: quanto tempo dovremo ancora aspettare perché questi idioti, arroganti, aggressivi ignoranti la smettano di girare liberi per le nostre strade e se ne vadano a poltrire belli comodi in Parlamento?

Siamo sinceramente indignati.