Archive for the Politica Category

solo due spiccioli di B.

Posted in Disgusto, Politica, triste with tags , , on 6 agosto 2013 by jackilnero

Tra lo schifato e l’ammirato, tra la curiosità e la pena, mi segno una piacevole lettura estiva sulle avventure finanziarie di Berlusconi.

Che paese di merda che siamo.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/a-berlusconi-restano-i-soldi-offshore/2212554//0

Anarchia

Posted in Politica, Società, Uncategorized on 1 giugno 2012 by jackilnero

Provenendo dalla culla dell’Anarchia non ho potuto fare a meno di non restare colpito da queste bellissime parole.

non c’è responsabilità senza scelta, non c’è scelta senza libertà e non c’è libertà dove esiste imposizione

da Metilparaben

cosi, un appunto di viaggio prima di partire 🙂

I parlamentari se la cercano proprio…

Posted in "se l'è cercata", Disgusto, PERICOLO, Politica on 31 marzo 2012 by jackilnero

Ora dico una cosa brutta, e so che stranamente non me ne vergognerò.

Se dopo queste dichiarazioni qualcuno prende e gli fa “qualcosa” , penso che direi solo quel che disse Andreotti su Giorgio Ambrosoli :

“se l’è cercata”.

 

Senza ritegno, senza vergogna, senza pudore. Già solo passare da un partito all’altro con i nostri voti dovrebbe essere vietato per legge. Andare in Parlamento a RUBARE ( perchè questo è , porca di quella troia) i nostri soldi dovrebbe essere punito severamente.
Poi, populisticamente parlando, quando la gente ha piei i coglioni e la giustizia non interviene, la giustizia se la fa da se…
Mado’, mi fanno sentire Robespierre… a me, che sono il figlio illegittimo di Ghandi…

 

Postilla paraculo: tutto quanto sopra ovviamente è tratto da un testo teatrale scritto da un amico di mio cuggino che fa il teatralista, non pensi chiunque passi di qui per caso, men che meno Echelon, che io stia parlando per davvero o commentando fatti accaduti, ogni riferimenti a figli di puttana è puramente casuale!

Anche perchè caso mai ve ne doveste accorgere, sarà troppo tardi.

 

Prescritto hurrà

Posted in Disgusto, Giustizia, Politica on 27 febbraio 2012 by jackilnero

Torno ogni tanto ad appuntarmi articoli illuminanti, com’era l’iniziale scopo di questo spazio.

 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/26/qui-la-festa/193868/

 

Fuori di testa

Posted in destra, Disgusto, Politica, Ridicolo on 15 dicembre 2011 by jackilnero

E’ l’unica cosa che mi viene da dire leggendo il direttore o quel che è del Giornale.
Oddio per certi versi ha pure ragione eh.
Con il governo precedente non ci si annoiava mai, era tutto un puttanaio o un suk di persone o una prestidigiribirtazione della realtà…

E pure la Lega di questi giorni non scherza, è la prima volta che sento gente pretendere di “essere nata ieri”, invece di ammettere che è stata al governo per gli ultimi anni.

Mah

A volte leggo cose stupende

Posted in Disgusto, Mondo, Politica on 2 dicembre 2011 by jackilnero

Al di la delle critiche e teorie sicuramente interessanti sui giochi politici ed economici, questo pezzo mi ha fatto sognare…

Perché l’Islanda lo ha capito? Perché il popolo di un’isola del nord Europa ha dimostrato di essere coeso e informato? Sarebbe interessante andare a scoprirlo. Certo è che in Islanda ogni 100 famiglie, 87 sono connesse a banda larga. E il Parlamento islandese ha ratificato, nel luglio 2010, una risoluzione che dà all’informazione online ospitata sull’isola lo status di immunità totale: chi querela un blogger non solo perde per legge, ma viene controquerelato dallo Stato automaticamente. La risoluzione si chiama IMMI (Icelandic Modern Media Initiative). Perchè il sale dell’informazione è il dibattito, il confronto tra posizioni diverse, anche estreme. Non la censura e la querela come arma di intimidazione. E tutto questo accadeva mentre noi perdevamo tempo con il DDL Intercettazioni, immersi nel medioevo della comunicazione. Sarà per questo che la nuova Costituzione islandese, appena riscritta, è stata partorita proprio sulla Rete, in maniera condivisa? Qui da noi è fantascienza. Ma certo, noi siamo italiani, siamo un popolo di navigatori, di inventori, di allenatori, mica siamo pescatori di balene, noi.

Che pagliacci che siamo…

tagliamo davvero?

Posted in Disgusto, Politica on 14 novembre 2011 by jackilnero

Si legge in giro che siccome Monti non ha da compiacere partiti o elettori starà a lui a dover fare il “lavoro sporco”.

Ecco io mi sarei immaginato che avesse potuto allora fare sti benedetti tagli ai privilegi e alle vergogne della Casta. Ma nessuno ne parla.

Sarà un caso.