Si infatti … ma detto meglio.

ilNichilista

Io dico il contrario di Keynes: nel breve periodo saremo tutti morti. Perché sarà il tempo in cui i sintomi della malattia esploderanno, e ci stenderanno al suolo. Saranno gli anni che abbiamo tanto aspettato. E saranno orribili. I lolcats diventeranno pillole di propaganda politica virale imposta dai comunicatori di partito; i vecchi, noiosissimi comizi serie di luccicanti tweet da riprendere a tutta pagina; i programmi elettorali thread di discussione su una qualche piattaforma liquida. Scambieremo la partecipazione col click, il voto con una dichiarazione di voto su Facebook, la credibilità con l’influenza. Oggi ne abbiamo gli assaggi, ma è la retorica incantata dei futuristi che vogliono farsi riconoscere, e glorificare, come tali. Domani, invece, sarà proprio così: il trionfo della retorica, il wishful thinking che diviene realtà, la profezia finto-progressista (dove sta il progresso se stiamo peggio) che si autoavvera.

E non lo sapremo neanche raccontare. Il 

View original post 448 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: