piccoli capricci

Ordinato l’equivalente di una ventina di aperitivi in libri da Amazon… mi sento un pochino in colpa ma anche tanto tanto bimbo a natale @_@

Annunci

51 Risposte to “piccoli capricci”

  1. dopo aver ricevuto il primo stipendio, credo di aver speso almeno duecento euro in libri.
    poi ci furono il dentista e le tasse universitarie e addio soldi, ma vabbè.

    • io a dire il vero non l’ho mai fatto , sempre preso 2 max.3 libri per volta 🙂
      Pero’ ho regalato un “buono” esagerato alla mia ragazza in libreria , sapendo che avrebbe apprezzato quanto me.
      Magari poco romantico, ma so che era un suo sogno…

  2. uhm… mi sfugge il costo di un aperitivo.
    lo so, lo so, è una deplorevole mancanza… 😦
    però conosco la sensazione: sono felice per te. 🙂

    • in realtà poi dipende dalla zona e dall’aperitivo … nemmeno io sono un grande esperto, ma avendo il bar davanti alla finestra è stata la prima cosa che mi è venuta in mente ^_^

      • secondo me è molto romantico.

      • sporgiti e vedi il listino!

      • @straf: beh se proprio vogliamo dirla tutta, il regalo era quello ma per “presentarlo” meglio non le ho detto cos’era…e le ho preparato una brochure di una romantica giornata in un borgo medievale (dov’era la libreria) 😉

        @Sim: Spritzone € 3,00. Più o meno ci siamo…

  3. piumedangelo Says:

    Soffro di shopping compulsivo quando si parla di libri … capisco benissimo la sensazione! 🙂

  4. vado un attimo fuori argomento, perdonami.
    io e mia sorella abbiamo intenzione di andare per una settimana in Trentino e ci piacerebbe un luogo isolato isolatissimo per riposarci un po’. ovviamente che sia un bel paesello nel quale poter visitare qualcosa.
    potresti darmi qualche consiglio?

  5. NESSUNISSIMA frecciatina!
    non automunite. a me piacerebbe andare in un centro benessere, ma credo lei preferisca una casetta ,magari con un centro benessere vicino!
    e poi natura, natura, natura e qualcosa di caratteristico da visitare.

    • ah , in pratica… tutto! facile ! ^_^’

      quindi ci metto raggiungibile in treno, ottimamente servita dai mezzi, civilizzata pur in mezzo al verde.

      • sì, ma solo se puoi, eh.
        non voglio farti perdere tempo!
        giusto un consiglino ino ino.

      • per te questo e altro… ho mobilitato 3-4 colleghi e alcune rispettive mamme, al momento se la giocano la nostra valle, Val di non, Val Pusteria e Val Gardena (che pero’ sono in altoAdige e mi stan sulle balle! xD)

      • grazie, amico.
        sei il tesoro di sempre.
        (oddio, non sempre sempre)

      • Ehm…la mia organizzazione perfetta si sta spingendo un po’ oltre, ho bisogno di altre informazioni:

        1. tua sorella è single?
        2. avete pregiudizi sui machi trentini?

        se le risposte sono “si” e “no” , vi ho trovato compreso nel pacchetto autista dalla stazione più vicina all’hotel, accompagnatori per le serate che indicherete come disponibili, invito alla “festa del canederlo” il primo weekend di Settembre e soluzioni di viaggio: alla faccia del “pacchetto viaggio” !!!
        che te ne pare ? 😀

      • ahahahahahah, ma io penso di amarti!
        ok, non esageriamo.
        mia sorella è sposata. io sono zitella zitellissima.
        ma soprattutto: in Trentino non esistono machi. per favore.
        è come se dicessi che Bush in Iraq non c’è andato per il petrolio.
        e ja!
        senti, ma non è che zitt’ zitt’ mi vuoi accasare?

      • beh, in tal caso lasciamo perdere gli accompagnatori ( beh son pur sempre maschi italiani eh …) e puntiamo direttamente all’uomo della tua vita, che ovviamente ho già trovato. Mi rincresce non potergli dire che tu sia carina (non perchè tu non lo sia , ma perchè non lo so) ma ha già dimostrato la sua ricchezza d’animo offrendosi solo come guida turistica.
        Tra l’altro siete proprio adatti, lui è circa 1,90mt , magrissimo, biondo, maratoneta, buon partito… nu babbà!

        ad ogni modo, se le altre valli non mi convincono ti presenterò il pacchetto turismo della nostra valle 😉

      • naaaaa, io sono bruttissima, inguardabile, una cosa esagggerata che non ne hai un’idea!
        puoi dirglielo, così si defila subito.

      • conoscendo il tipo potrebbe offrirsi comunque per farvi visitare la valle … mica lo devi per forza “ripagare”! 😛

  6. comunque se ha “quelle caratteristiche”, per me va benissimo, eh.
    mica faccio la schizzinosa.

    • ah, compito tuo fare l’esame. Io metto vicino gli ingredienti , mica do fuoco alla miccia!

      Comunque… qui a settembre è già fuori stagione, quindi troveresti attività aperte (spa tutte per voi) ma pochissima ressa e vita sociale (spa solo per voi 😀 ), non so se vi va bene.
      Escursioni e natura incontaminata assicurate, se venite col treno qualcuno che viene a prendervi alla stazione a 40 minuti da qui c’è …

      Guarda se ti ispira la zona: http://www.sanmartino.com/s/it/index.html

      Altrimenti consigliano, come ti dicevo, l’Alto Adige: Val Pusteria e Val Gardena sono stupende e facilmente raggiungibili … buona scelta 😉

      • mi ispira molto!
        sì, sì, ci va benissimo. voglio isolarmi e rilassarmi soltanto.
        ne ho proprio bisogno.
        ancora grazie,

      • bene , allora vedo di “istruire la pratica” e farti avere più informazioni quando avrai deciso.

        Ovviamente sai che avete un aperitivo/colazione/caffè/qualcosa da scontare col sottoscritto 😉

      • aaaaaaaah…e io che pensavo ti saresti defilato, per l’occasione, pensa!
        mi porto “appresso” pure la sorella? guai a te se le parli del blog.
        le dirò che ci siamo conosciuti…ehm, boh. per caso.
        mi sembra una scusa convincente.

      • si, molto convincente @_@!

        per portarla “appresso” o meno, dipende da cosa volete fare in quei giorni e da che programmi avete, per me potremmo vederci ogni tanto qui in paese per un caffè (anche se per voi partenopei potrebbe essere scioccante) e magari fare qualcosa di più ampio respiro (tipo passeggiata o picnic) con tanto di sorella , mia compagna, cani&porci e cosi ho l’occasione di presentarti il tuo futuro ex-marito!

      • ahahaha, ma certo che ci vediamo tutti insieme!
        mica ti voglio sedurre???
        ahaahahah

      • beh caso mai potevi aver paura del contrario 😀

        Intendevo che sarei per lasciarvi carta bianca per il vostro relax: se siete in paese ci si puo’ vedere per un caffè o aperitivo quando finisco lavoro, tanto qui è tutto vicino, ma sentitevi libere di godervi un po il vostro tempo.
        Poi se avete piacere una scampagnata tutti assieme nel weekend o una cena si potrebbe fare… ma almeno io non faccio mai questi programmi, voi venite e poi decidete giorno per giorno 😉

        PS: il tipo te lo presento subito cosi decidi … xD

      • ehm, esattamente…cosa intendi per “subito”?

      • appena arrivi … uff, ma non te preoccupà, lassa fare a me! 😉

      • tu mi preoccupi assai.

  7. Cioè, mi vien voglia di venire in Trentino giusto a settembre, così, per sfizio.

    E per tornare in topic, sempre con la mia bastiancontraritudine, dico che io NON leggo.
    Domenica ho fatto la fine dell’asino di Buridano: c’era l’opportunità di fare booksharing e ho portato quattro libri che intasavano la mia libreria. Non li avevo scelti io, mi erano capitati tra le mani, quindi non li avevo mai manco aperti. Uno di questi era anche piuttosto “goloso”, ma io niente.
    Nella cassapanca (il luogo fisico dello scambio) c’erano tra gli altri “1984” e “La fattoria degli animali”. Due libri che avrei voluto leggere, da sempre. Non volevo fare l’ingordo e prenderli entrambi, così mi son detto “Vabbè, aspetto fine serata, così mi decido”. Alla fine avevo talmente tanto gin in corpo che accendevo i sigari con un’alitata e mi son scordato della cassapanca.
    Amen.

    • ahahah … dai se vieni in Trentino uno dei due te lo presto io!
      Non saprei nemmeno consigliarti quale, in compenso l’altro te lo può prestare Straf 😉

      PS: in realtà la mia religione mi vieta di prestare libri&cd , te ne avrei regalato uno appositamente , ma è più bella l’immagine del prestare

  8. Se ti consola, io in libri di giapponese ho appena ordinato l’equivalente di quello che bevi a una cena di classe. E i 20 aperitivi sono le spese di spedizione.

    • ahahah … rende l’idea!
      ma tu sei un caso disperato 😉

      • Lo bensò (colta citazione) U_U
        Ma che ci vuoi fare, la mia droga la dovrò pur recuperare in qualche modo…
        Anyway, mi sono scordata che volevo mandarti questo link: http://www.comprovendolibri.it
        Non so se lo conosci già, è un sito dove la gente vende i suoi libri usati e ce ne sono moltissimi a prezzi più da rosso alla spina che da spritz in centro 😉
        …sempre che la tua religione non ti vieti di comprare libri usati.

      • figata di link, approfondiro’! l’hai mai usato?

        1°PS: d’accordo che l’euro sta messo male, ma la nuova valuta alcoolica ha un nonsochè di inquietante …
        2°PS: ieri poi non abbiamo approfondito il discorso del blog (non ho capito se ti si letta gli ultimi post o tutti gli anni addietro xD) … faròn, prossima volta mi unisco alla birretta!
        3°PS: la mia religione è una figata… penso che ne scrivero’, un giorno. (seeee…)

  9. Ho un account sul sito e ho già venduto un paio di libri, ma non ho mai comprato niente per ora.

    Inquitetante sì, però ormai ero lanciata nel giochino metaforico (dalle un dito e… ricorda qualcosa?)

    Infatti ieri mi è dispiaciuto, perché c’era aria di conversazione interessante. E per una che passa la maggior parte del suo tempo a fissare un poster pieno di kanji, i contatti umani sono preziosi X_X
    Comunque tempo fa mi ero letta un bel po’ di post dei tempi addietro, non so se addirittura tutto il blog. Invece l’altro giorno ho letto gli ultimi 2-3 che mi mancavano 🙂

    • “dalle un dito e… ricorda qualcosa!?”
      e .. .molla una puzzetta? ma non credo ti riferissi a quello xD
      Rimedieremo , le sere d’estate dopo essersi “desumanà” (vado bene col dialetto?) nel dojo chiamano volentieri na birretta.

      Adesso che so che ho anche una lettrice maniacale-compulsiva devo stare attento a ciò che scrivo @_@

      • “desumanà” non l’ho mai sentito, o è vecchio oppure è tipico del Vanoi… boh
        Ma vai così che stai imparando bene 😉

      • forse l’ho declinato male … “disumanizzato” , nel senso di devastato, distrutto.
        Si dice di cose o persone eccessivamente provate.

        (ma quanto sono professionale…?)

  10. qui si batte la fiacca, eh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: