la religione fa male

Non affrontero’ il discorso se fa male a volte, o sempre , o se a volte fa bene, ognuno ha le sue idee e, per colpa dei fetenti vari bruciati, costretti all’abiura, lapidati o torturati, al giorno d’oggi ci troviamo in un mondo dove le libertà sono un pelo più estese di quanto gli Uomini autoproclamatisi portatori di una qualsiasi voce divina vorrebbero.

Comunque… che in Italia la religione arrivi ad interferire con le leggi e la libertà degli altri lo trovo sempre più insopportabile.

Puo’ darsi sia una riflessione sempliciotta e superficiale, ma ne stavo giusto parlando con Dio e nemmeno lui sapeva chiarirmi la cosa…

 

 

Annunci

16 Risposte to “la religione fa male”

  1. … benchè io sono sicura che condivideva le tue perplessità. 😉

    Il fatto è che nei reparti di ginecologia chi non è obiettore di coscienza è emarginato e relegato al ruolo di barbaro (o terrorista, o un altro appellativo carino simile, non mi ricordo più) e quindi non può fare carriera, non viene considerato professionalmente, nè umanamente e altre cose carine come queste qui. Ovvio che un ginecologo furbo, diventa immediatamente obiettore, appena entra in reparto lo dichiara insieme alle sue generalità, e mica è scemo. Però se vai nella sua clinica privata, ti fa tutto quello che vuoi, anche in barba alla 194, miracolosamente (!) la sua coscienza rimane al di fuori. 😦
    E questa è solo una parte dell’ingerenza, adesso è nel Lazio ma questo fenomeno era già esteso in altre regioni, Lombardia compresa. D’altra parte, comunione e fatturazione (la rubo al buon Bottura di stamattina) di quel pirla di Formigoni si sono sitemati ben bene, non c’è che dire.
    Ecco, lo sapevo: c’ho l’orticaria. Appena penso a queste cose mi vengono bolle dappertutto, qui, qui e anche qui. Questi politici affaristi aggressivi affamati di potere che si celano dietro la religione, e la usano impunemente per condizionare (in peggio) la vita delle persone e come zecche ne succhiano il sangue, mi fanno davvero schifo e ribrezzo.
    Poi se vuoi parlare anche di altro, tipo le coppie di fatto, l’omofobia, i soldi alle scuole private, ed altre amenità con cui la libertà e la dignità dei cittadini italiani va a farsi friggere… no, meglio di no, ti ho già fatto un commento troppo arrabbiato e serio, mo’ basta. ;-)p

    • soffro dello stesso tipo di orticaria, ti capisco benissimo. Ogni tanto mi sfogo qui, ogni tanto a parole (anche se ho imparato che per quieto vivere almeno a lavoro è meglio lasciare fuori certe questioni diciamo “sensibili”, e non sai che nervi…) ma necessariamente ogni tanto devo prendere le distanze anche dall’informazione altrimenti non arrivo alle normali aspettative di vita per la mia categoria.

  2. stavo ripensando. che poi a quei ginecologi con la coscienza diversa, gli tocca smaltire un lavoro mica da poco. E questo fa arrabbiare ancora di più, perchè poi l’appellativo di macellai (era questo!) gli tocca anche per le scelte opportuniste dei colleghi.
    Voglio uno stato LAICOOOOOO!!!!

  3. in questa chiesa non mi identifico.
    te lo dice una che ha insegnato catechismo e suonato in chiesa per anni.
    quando finalmente ho aperto gli occhi ho capito che con gli insegnamenti originali, questo sistema non c’entra niente.
    e le continue ingerenze mi danno ai nervi.
    trovo davvero scandaloso questo fenomeno che hai segnalato, del quale già si parla da tempo.
    di questo passo ritorneremo agli aborti abusivi (ma ce ne sono ancora tanti), al numero crescente di donne che muoiono, alle condizioni igienico-sanitarie pessime, alla ulteriore mortificazione della donna.
    perché quando si decide di abortire, non lo si fa a cuor leggero.
    è già quello un forte trauma.

    (sono stata abbastanza in topic?)

    • mi hai lasciato basito anzichenò! :O
      che ti è succcesso…?

      tornanto intopic anche io, dal mondo che descrivi mi sono allontanato taaanto tempo fa (pure io suonavo la chitarra in chiesa), non tanto per le delusioni ma per le domande. E se hai il coraggio di continuare a farti domande e cercare le risposte, è difficile tornare indietro.
      Oggi sono consapevole che ci sono molte persone valide nell’istituzione Chiesa, ma sono conscio che è un’invenzione completamente umana che nella storia si è macchiata delle peggiori infamie… perchè oggi dovrebbe essere diversa?
      Infine Faber ha riassunto come al solito magicamente in un verso meraviglioso un concetto vastissimo ….

      “E non Dio ma qualcuno che per noi l’ha inventato ci costringe a sognare in un giardino incantato”

      quel “qualcuno che per noi l’ha inventato” mi ha portato tra le braccia di Russel , pur prendendone le dovute distanze, e di altri liberi pensatori … non è una posizione comoda, ti assicuro, ma non me la sento di chiudere gli occhi e continuare ad usare quell’ “oppio”.

  4. Ahahah anche io ero catechista ;-)p
    E “un blasfemo” una delle mie canzoni preferite.
    E non riesco a pensare alla religione in un modo diverso da “superstizione”. E quando vedo i riti, mi sembra incredibile che le persone facciano e dicano quelle cose, così come mi stupisce la credulità di chi si fa fare le carte o di chi crede agli oroscopi.
    Però ho un profondo rispetto per mia madre, religiosissima (a parte quando si mette a criticare tutti, da brava cattolica). In fondo, credo che le persone abbiano bisogno di credere in qualcosa. Qualcosa che spieghi e rassicuri.
    Sono abbastanza confusa, a quest’ora di mattina e con questo caldo?!? Chiedo perdono. ;-p
    Appena posso, mi ascolto il profeta suggerito da Regulus, a prima vista aveva l’aria simpatica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: